Clicky

Incontri Gang Bang

Come cercare i siti per incontri gang bang senza brutte sorprese

Cercare siti di incontri gang bang può sembrare facile, perché internet è pieno di portali creati appositamente, ma può rivelarsi un’impresa più complessa del previsto nel momento in cui si inizia. Come mai? In parte può essere perché non si ha molta fiducia nel mondo online e si teme di finire truffati, in parte perché comunque anche la ricerca dei portali di incontri ha le sue regole da dover seguire per poter avere i migliori risultati. In più c’è da tenere conto del fatto che la ricerca in sé è metà del lavoro. Per poter essere vincenti su un sito per trovare persone interessate a partecipare a gang bang c’è bisogno anche di creare un buon profilo e saper farsi trovare dagli altri utenti. In questo pezzo proveremo ad aiutare chiunque sia alla ricerca di qualche consiglio o suggerimento su come muoversi in maniera vincente online, così da tirare fuori il meglio da questa esperienza.

Con quali criteri si possono valutare e scegliere dei buoni siti di incontri?

Se hai deciso di cercare incontri per gang bang online, tieni conto che semplicemente digitare le parole chiave, come gang bang o partner, sui motori di ricerca, potrebbe non essere la migliore delle strategie. Quantomeno, non lo è senza avere un piano per capire come valutare i risultati trovati e capire quale potrebbe essere un buon portale e quale invece no. Ricorda che online esistono molti portali creati appositamente per un pubblico di nicchia, come per esempio coloro che cercano esperienze di gang bang, ma possono esserci ragioni per sceglierne uno più ad ampio spettro. In particolare, devi tenere aperta l’opzione di puntare su un portale creato per un pubblico ampio se vivi in una zona rurale da cui è difficile spostarti oppure se vuoi anche altre esperienze oltre alle gang bang.

Questo perché su un sito creato per un pubblico più grande potresti trovare persone desiderose di fare cose diverse e avere relazioni diverse, cosa che invece su una piattaforma fatta solo per amanti delle gang bang non potresti trovare. L’altra ragione invece è che la quantità di abitanti su un portale di nicchia è inferiore rispetto a quella di un sito più ampio se fatichi a spostarti dal tuo luogo di residenza allora potresti avere difficoltà a trovare persone vicine a te con i tuoi stessi interessi e desideri.

Oltre alla quantità di abitanti di un portale devi anche tenere conto, principalmente, di un altro dettaglio estremamente importante. Si tratta della sicurezza, ovvero della qualità della protezione della privacy agli utenti iscritti al portale di incontri, e al sostegno dato dallo staff in caso di necessità. Diverse piattaforme offrono versioni a pagamento dei loro servizi, questo solitamente è segno di affidabilità, perché si tratta di realtà che hanno la possibilità di contare su abbonamenti paganti. In questo modo lo staff sarà facilmente migliore perché meglio gestito e con più persone impiegate probabilmente.

Ma come si fa a capire com’è un sito, se non sei ancora iscritto?

Facile, basta leggere le recensioni di blog creati appositamente per parlare di certe realtà. Cercane magari uno che ti piaccia anche per stile di scrittura, oppure se non conosci portali che fanno recensioni di piattaforme di incontri, puoi anche guardare su blog che parlano di gang bang e simili, per seguire dei loro suggerimenti riguardo a che portale scegliere. Di grande aiuto sono anche i feedback lasciati dagli utenti già iscritti. Leggili con attenzione e fatti un’idea di come ogni portale tratta i suoi utenti, della sua usabilità e funzionalità a disposizione gratis e a pagamento, e di quanti iscritti attivi ha. Ricorda soprattutto di darti un po’ di tempo per questa operazione, perché potrebbe volerci qualche giorno per riuscire a scovare il sito che fa perfettamente al caso tuo e la fretta non è mai buona consigliera.

Il profilo: il primo passo per fare colpo

Dopo aver cercato tra i siti di incontri per gang bang e aver trovato il portale di incontri che fa al caso tuo, allora arriva il momento di creare un account e, subito dopo, il profilo. La creazione dell’account è solitamente molto veloce e intuitiva, mentre quella del profilo potrebbe non essere altrettanto semplice. Non perché sia complessa in sé, ma perché si divide in quattro fasi che possono essere un po’ dispersive o mandare in ansia chi non se le aspetta. Quindi, proviamo ad analizzarle assieme.

  • La prima è sicuramente la scelta della foto profilo

Si tratta di quella immagine che ogni utente del sito di incontri vedrà nel preciso istante in cui troverà il tuo nome o inizierà a scriverti in chat. Ogni portale ha le sue regole, ma praticamente tutti i siti pretendono che il volto dell’utente sia ben visibile, quindi niente foto di gruppo, sgranate, mosse, controluce, di paesaggi, dettagli, o disegni. Scegli un tuo primo piano o magari qualcosa che permette di vedere anche il busto, in una posa naturale che non sembri la foto del passaporto. Se non ne hai nessuna che ti piaccia veramente prova a chiedere a qualcuno di aiutarti, come un amico o un parente. Comunque, se dovessi avere il dubbio se mettere una foto così così, o lasciare in bianco, sappi che è sempre meglio avere un’immagine. Un profilo senza foto non darà fiducia agli altri iscritti che potrebbero temere di trovarsi davanti a un fake.

  • Un altro punto della creazione è l’inserimento dei dati dell’utente

Si tratta di poche cose, ma un po’ pedanti, come l’altezza, la zona di residenza, il colore degli occhi e dei capelli, la tipologia di fisico che si ha, il peso, e cose del genere. Queste servono alla funzione di ricerca del sito nel momento in cui gli altri iscritti si metteranno a cercare persone. Se dovessi avere delle caratteristiche in comune con i loro desideri, verranno indirizzati anche verso di te, rendendo più semplice e immediata la possibilità di avere incontri. Può essere che ci sia anche una tabella dove scegliere magari i propri desideri, anche più spinti, oppure la possibilità di inserire qui che si è interessati a trovare persone per gang bang.

  • Dopo questa fase bisognerà scrivere la tua biografia

In questa parte ci sono due errori da evitare: essere troppo prolissi ed essere privi di immaginazione. Il primo è semplice, basta tagliare alcune cose che avreste voluto mettere, senza lasciarvi prendere dal panico. Ricorda che la biografia deve incuriosire senza dire tutto, è come un aperitivo del tipo di persona e partner che potresti essere. Inoltre sappi che all’interno della biografia potresti inserire che sei interessato alle gang bang, magari anche facendo un giro di parole se temi che sia troppo diretto.

Il secondo problema si risolve evitando di mettere citazioni di film o motti di vita troppo conosciuti: lasciati guidare un po’ dall’istinto in questo momento e chiediti cos’è che potrebbe interessare gli altri di te o che potrebbe essere un buono spunto di conversazione. E parlando di buoni spunti per fare conversazione, siamo arrivati alla parte finale, ma non per questo meno importante, della creazione del profilo: le foto. Oltre alla foto personale infatti ci sono anche delle altre immagini che potrai caricare sulla tua sezione privata e, come sui social più famosi, gli altri utenti potranno guardarle e farsi un’idea di chi sei anche da queste.

Solitamente le piattaforme hanno delle regole riguardo alla quantità di immagini che puoi caricare e al tipo, escludendo quelle con minori o in pose sconvenienti e offensive. Tuttavia si hanno molte libertà, e potrai mettere in mostra ogni tuo lato positivo, dai tuoi hobby al tuo fisico, alla vacanze magari in luoghi esotici. Lascia agli altri utenti qualcosa che possa attrarre, affascinare, ma anche stimolare la nascita di una conversazione che possa portare a incontri focosi e stimolanti.

Siti di incontri per gang bang: gratis o a pagamento?

Cercare gang bang per incontri gratis non è una buona idea, perché, come abbiamo già detto, le piattaforme che hanno degli introiti fissi saranno più sicure e in grado di fornire un supporto migliore ai propri utenti. Proprio per questo il consiglio è quello di puntare a realtà che offrono sia un servizio gratis, sia uno a pagamento, così da poter scegliere e fare un upgrade in caso in cui lo si desiderasse. Questo tipo di servizio diventa meno costoso tanto più è lungo l’abbonamento, ma offre anche la possibilità di fare una prova senza impegno, oltre a offrire molto anche agli utenti iscritti gratuitamente. Le piattaforme solo gratis invece tendono a doversi basare su pubblicità moleste e fastidiose oppure a non avere un vero e proprio introito sicuro, diventando un rischio per i propri iscritti.

La conclusione sui siti di incontri

Ora sai come capire quali siano i migliori siti di incontri per gang bang. In fondo basta davvero seguire solo qualche semplice suggerimento.

  • I risultati migliori sono dati dalla ricerca e dalla pazienza: non avere fretta quando cerchi portali per gang bang.

  • Datti il tempo necessario per creare un buon profilo.

  • Seleziona delle foto che siano curate, provando a scegliere le migliori che hai per fare colpo. Nel caso in cui non dovessi essere soddisfatto, ricorda che potrai sempre cambiarle.

  • Un portale completamente gratis potrebbe rivelare brutte sorprese.