Clicky

Incontri Piedi

Siti d’incontri e piedi: dove trovare un partner per giocare

La maggior parte dei maschi etero è particolarmente attratta dal seno e dal sedere femminile, così come le donne trovano attraenti un petto muscoloso e un addome piatto; tuttavia, in alcune persone scatta la voglia di giocare con altre parti del corpo meno convenzionali, come i piedi.

Non è raro che qualcuno provi imbarazzo per questo piccolo fetish e preferisca parlarne solo con persone altrettanto alternative, ma come incontrare qualcuno con cui soddisfare qualche desiderio più o meno innocente?

Per fortuna il Web offre moltissime possibilità, tra cui diversi siti per piedi e per varie pratiche BDSM dove è possibile conoscere altri appassionati che muoiono dalla voglia di adorare o farsi adorare i piedi; vi basterà rispondere agli annunci giusti per trovare i partner migliori per i vostri giochi.

Siti d’incontri per appassionati: come scegliere

Scegliere uno o più siti d’incontri per i piedi richiede una selezione attenta; alcuni di voi potrebbero aver avuto delle brutte esperienze, o magari si sono imbattuti in qualche profilo fake, ma non bisogna generalizzare; piuttosto, armatevi di pazienza e chiedetevi cosa vi interessa trovare.

Per iniziare in modo più soft, iniziate con le app di incontri più famose e gratuite (almeno nelle funzioni di base), magari avendo cura di specificare le vostre preferenze quando possibile nella piccola sezione in cui dovete parlare di voi. Chiaramente non potete contattare un utente solo per chiedergli foto dei suoi piedi, pertanto presentatevi educatamente e non forzate la mano con chi dovesse sentirsi a disagio.

Alcuni portali sono specializzati perlopiù in piedi femminili, ma ovviamente non mancano nemmeno i piedi maschili; l’iscrizione è solitamente gratuita, ma la funzionalità più interessanti sono dedicate solo agli utenti premium. Assicuratevi di investire solo in servizi che facciano veramente al caso vostro, magari esaminando attentamente la pubblicità e usufruendo di tutte le funzioni gratuite.

Se vi sentite poco intraprendenti, evitate le app di incontri in cui c’è una forte sproporzione tra utenza maschile e femminile; alcuni luoghi sono particolarmente frequentati da padrone in cerca di un uomo che possa adorare i loro piedi, pertanto la competizione per farsi notare rischia di diventare scoraggiante. Molti dei servizi più specifici riescono e evitare la presenza di profili fasulli mettendo delle tariffe di abbonamento un po’ più alte, perciò in caso di contatto riuscirete ad andare un po’ più sul sicuro.

Prima di iscrivervi a un qualunque portale valutate attentamente i feedback lasciati dai suoi partecipanti; se l’app è disponibile su Play Store o su App Store potrete leggere le recensioni di chi ha effettuato il download, altrimenti potete sempre cercare su qualche portale alternativo. Non fidatevi troppo delle recensioni migliori ma controllate accuratamente quelle peggiori, soprattutto se sono tante; se ancora non siete convinti, cercate un amico della vostra cerchia (anche online) per farvi consigliare un servizio ad alta affidabilità.

È particolarmente importante che la piattaforma sia in grado di tutelare la vostra privacy e che le misure di sicurezza siano efficienti; i vostri dati sensibili devono essere protetti, le foto/video postati non devono essere visibili al di fuori del sito e così via. Allo stesso tempo, il supporto deve essere sempre pronto a fornire assistenza qualora riscontraste dei problemi con l’account o con i metodi di pagamento.

Profilo: quali informazioni condividere

Creare un buon profilo sui siti d’incontri per piedi non è diverso dal crearsi un profilo in un qualunque altro portale; tuttavia, alcune piattaforme potrebbero farvi qualche domanda più specifica sulle vostre preferenze sessuali, soprattutto se avete scelto un luogo frequentato anche dagli amanti del BDSM.

Per iniziare, scegliete una bella foto profilo che segua le direttive del sito in questione; in genere uno scatto del viso potrebbe andar bene, ma i portali più improntati agli incontri erotici potrebbero consigliarvi una foto sensuale che escluda il viso a favore di altre parti del corpo. Molto spesso i migliori portali dedicati agli amanti dei piedi hanno un’impronta più erotica che romantica, ma una volta iniziata la frequentazione una cosa non deve necessariamente escludere l’altra.

Per quanto riguarda le informazioni sulla vostra persona, iniziate col condividere l’età e il luogo di residenza (fondamentali per ricevere dei match azzeccati). Se possibile, sceglietevi anche un nickname facile da ricordare che non includa il vostro cognome; tutelate la vostra privacy più che potete, almeno finché non sapete di aver conosciuto una persona degna di fiducia; fino ad allora, mantenete l’anonimato quanto possibile per non essere riconosciuti da qualcuno che conoscete anche di persona nella vita reale.

Siate precisi nel descrivere il vostro aspetto fisico, inserendo etnia, tipo di corpo, colore di capelli, colore degli occhi, altezza, peso e (se richiesto) la presenza di peli corporei, di tatuaggi e piercing. Se frequenterete portali a sfondo erotico, potreste dover indicare anche le vostre pratiche preferite.

Non sempre vi verrà richiesto di parlare del vostro lavoro, del livello d’istruzione e dei vostri hobby, ma condivideteli pure se questo può aiutarvi a conoscere delle persone più affini a voi; parlare di una passione in comune (a parte i piedi) potrebbe essere un modo per rompere il ghiaccio con gli altri utenti… a meno che, ovviamente, non cerchiate un mero rapporto fisico basato sulla reciproca attrazione. In questo caso, vi basterà conoscervi abbastanza da scoprire se c’è feeling, magari con un reciproco scambio di foto e video, prima di passare agli incontri di persona.

Siti d’incontri e piedi: gratis o a pagamento?

Molte piattaforme di incontri possono essere scaricate e utilizzate in modo gratuito su smartphone o su PC; provate a usarne più di una contemporaneamente per trovare qualche partner che condivida i vostri gusti.

Se qui non avete fortuna potete sempre ricorrere alle chat gratuite generiche, in cui si trovano utenti di ogni età e di ogni preferenza; molto spesso il nickname delle chat può essere cambiato all’occorrenza, perciò scegliete un nome evocativo che indichi le vostre passioni (come quella per i piedi). Alcune chat gratuite sono provviste di stanze apposite dedicate agli appassionati di varie pratiche, perfette se volete addentrarvi un po’ nell’argomento senza spendere una fortuna.

Qualora l’uso di una piattaforma gratuita (o più) non abbia sortito l’effetto desiderato, provate con qualcosa che sia più in linea coi vostri gusti e che permetta agli utenti standard di utilizzare almeno le funzioni di base. In generale l’iscrizione ai migliori siti più specializzati è gratuita, ma l’utilizzo effettivo richiede di pagare un abbonamento. Spesso i portali a pagamento sono anche quelli con una probabilità più alta di conoscere una persona compatibile, ma questo ovviamente non è sempre vero.

Qualunque chat d’incontri piedi scegliate, è importante che si tratti di un sito affidabile in cui siano garantiti l’anonimato e la sicurezza, soprattutto se c’è di mezzo un pagamento.

Siti d’incontri: qualche piccolo consiglio

Il Web è pieno di liste che vi spiegano come scegliere i migliori siti di incontri per piedi, ma ciascuno potrà solo fornire il proprio parere personale. Una volta scongiurato il rischio di imbattersi in una truffa, ciascun utente potrà godersi i vari siti d’incontri come meglio crede; in particolare, noi consigliamo di:

  • Non frequentare solo ed esclusivamente portali specializzati, soprattutto se siete single e state cercando un partner serio. Non è impossibile condividere una passione feticista anche con il partner, perciò non precludetevi nessuna possibilità; quando il rapporto si sta consolidando, potete provare a parlare della vostra passione senza necessariamente essere considerati male.

  • Qualora siate interessati a un rapporto più fisico, potete comunque iniziare dalle migliori piattaforme di incontri gratuite e generiche per poi passare a quelle più specifiche in un secondo tempo.

  • Una volta approdati in un portale specializzato, assicuratevi sempre di tutelare al massimo la vostra privacy. Quando arriva il momento di vedersi di persona, scegliete una location neutrale lontana dai vostri luoghi di ritrovo abituali; se proprio non riuscite a organizzare un appuntamento… potrete comunque guardare le foto e i video dei piedi più belli del sito!

Non abbiate troppo timore di condividere la vostra passione; in fondo sono molti gli uomini che sanno apprezzare un bel piede femminile, e non sono poche le donne che apprezzerebbero qualche attenzione particolare in una zona del corpo così sensibile, oppure un rapporto al di fuori delle classiche convenzioni!