Clicky

Incontri Pissing

Cerchi dei siti per pissing? Li trovi così!

Pissing è un termine inglese che significa letteralmente “urinare”; il pissing, infatti, è una pratica che prevede di urinare sopra il partner o farsi urinare addosso, per eccitare ed eccitarsi sessualmente. In italiano questo fetish è anche noto come pioggia dorata (dall’inglese golden shower) o, più formalmente, urofilia.

Il pissing fa parte dello spettro di parafilie e di feticismi di cui la maggior parte delle persone si vergogna a parlare, talvolta persino con il partner di vecchia data. Questo senso del pudore ha portato al proliferare dei siti d’incontri per pissing, nei quali è possibile trovare persone single o impegnate con la voglia di sperimentare vari fetish; in questa tipologia di sito, infatti, si possono trovare amanti di BDSM, cuckolding, scambismo, fisting e così via.

Non è insolito che le persone alla ricerca di questo insolito piacere vengano considerate strane, eppure in genere la pioggia dorata non è accompagnata da comportamenti patologici, ma viene inclusa in una condotta sessuale che prevede il consenso di tutti i partner coinvolti. Molto spesso, si tratta di una pratica utilizzata all’interno del BDSM per infliggere umiliazione al partner sottomesso.

Se volete incontrare dei partner con cui sperimentare, probabilmente vi converrà evitare le app d’incontri tradizionali e concentrarvi sugli annunci all’interno dei portali.

Come scegliere i siti d’incontri per trovare appassionati di pissing

Utilizzare un sito d’incontri tradizionale in cerca di uno o più partner con cui praticare il pissing potrebbe essere arduo; di certo non potete approcciare qualcuno in chat e chiedergli se gli piacerebbe urinarvi (o farsi urinare) addosso, rischiereste solo di essere bloccati. Meglio affidarsi a dei siti d’incontri in cui pissing e altri fetish sono all’ordine del giorno.

Attenzione all’affidabilità del sito e dei suoi partecipanti

Tutti sanno che avere rapporti occasionali con partner diversi può esporre al rischio di contrarre una malattia sessualmente trasmissibile, ma è possibile utilizzare profilattici e dental dam per arginare questo rischio; la pioggia dorata, tuttavia, non prevede l’uso di alcuna protezione e chi la pratica rischia di contrare epatite, herpes, clamidia, gonorrea e persino HIV. In genere l’urina è completamente sterile e innocua, ma solo se la persona è in buona salute.

Per assicurarvi che i partner prescelti siano persone sane e degne di fiducia, preferite i portali in cui vengono privilegiati gli utenti verificati, coi quali è possibile chattare e magari videochattare a lungo prima di vedersi dal vivo. Molti hanno bisogno di stabilire un legame di fiducia con le persone con cui vogliono praticare la pioggia dorata, perciò non sottovalutate mai la componente psicologica. Ad alcuni basta vedere il partner che urina per provare eccitazione, ad altri piace urinarsi addosso e tenersi i vestiti bagnati; cercate di scoprire cosa vi eccita e non abbiate paura di comunicare apertamente! Questo tipo di portali costituisce un posto sicuro per tutti gli amanti di certe pratiche, perciò condividete senza paura e senza pregiudizi.

Più di un portale sceglie di imporre delle limitazioni ai sistemi di messaggistica per tutti gli utenti non abbonati; assicuratevi di non restare vittime di questo meccanismo e accertatevi del fatto che le persone presenti sulla piattaforma siano utenti genuini, non truffatori o scammer.

Prediligete sempre i portali che consentano di verificare il profilo, così da comunicare solo con gli altri utenti verificati; in questo modo, avrete meno rischi di imbattervi in dei truffatori.

Criteri di scelta: occhio alla privacy e alla sicurezza

Quando si usa un’app di dating è fondamentale che i propri dati rimangano al sicuro all’interno della piattaforma, e ciò è ancora più importante quando si usa un sito di nicchia dedicato alle pratiche sessuali alternative. Alcune piattaforme permettono anche agli utenti non iscritti di visualizzare i profili dei suoi membri; chiedetevi se questo dettaglio potrebbe mettervi a disagio.

Prima di iscrivervi a un sito dove pubblicherete foto intime e parlerete dei vostri fetish più profondi, fate qualche ricerca sul conto delle piattaforme che volete utilizzare; non fidatevi solo delle recensioni che trovate su Play Store o App Store, ma cercate qualche blog indipendente e non pagato che abbia usato il servizio e sappia delinearne un feedback dettagliato.

Se non conoscete alcuna piattaforma perché vi state approcciando al dating online per la prima volta, leggete qualche classifica affidabile dei migliori portali per amanti del pissing, sceglietene alcuni e informatevi su quelli.

Diffidate delle pubblicità troppo entusiaste e ascoltate sempre le recensioni più negative, che sono più indicative rispetto alle recensioni migliori; se molti utenti lamentano la presenza di profili falsi o la mancata efficacia del sito nel procurare incontri dal vivo, probabilmente è il momento di esaminare una nuova piattaforma.

L’importanza dell’assistenza clienti

In caso di problemi nell’uso della piattaforma, dovrete sempre poter contare sul supporto clienti; assicuratevi che esista un modo per contattare l’assistenza e leggete con attenzione la sezione FAQ, così da usare il servizio al meglio. Se il supporto clienti non è attivo ed efficiente nel risolvere, la piattaforma potrebbe non essere adatta ai vostri scopi.

Come effettuare la creazione del profilo

Spesso le piattaforme di nicchia dedicate ai vari fetish prediligono la creazione di profili a tema, con molte sezioni dedicate alle preferenze sessuali e all’aspetto fisico; in genere, gli elementi fondamentali sono:

  • La foto profilo (ed eventuali foto/video aggiuntivi): preparate in anticipo qualche fotografia erotica o addirittura oscena; non è raro che i portali di nicchia prediligano questi tipi di scatti a discapito di quelli in cui viene inquadrato il viso. Molti utenti non vogliono essere riconoscibili ma vogliono comunque mostrare il proprio corpo e talvolta pure i genitali (in base al regolamento del sito). Alcune piattaforme consentono di verificare il profilo proprio tramite le foto usate dall’utente.

  • Le informazioni sul vostro aspetto fisico: in genere queste informazioni vengono richieste da tutti i siti, compresi quelli perlopiù dedicati agli scambi di coppia. È importante specificare, oltre al luogo di residenza, anche etภetnia, tipo di corpo, peso, altezza, colore dei capelli, colore degli occhi, rapporto con la depilazione (anche intima), presenza di piercing e tatuaggi.

  • Le informazioni sui vostri fetish, o più in generale sui vostri gusti sessuali: nelle piattaforme specializzate è importante condividere con gli altri utenti le proprie preferenze, così da mettersi in contatto con persone compatibili ed evitare perdite di tempo. Non è facile trovare dei siti d’incontri per pissing in maniera esclusiva, ma i portali dedicati alle pratiche sessuali alternative sono comunque molto numerosi, in Italia come all’estero, e ammettono molte sfaccettature e molti orientamenti sessuali.

La maggior parte delle app di dating tradizionali vi chiederà di inserire informazioni personali sui vostri hobby, sul lavoro che svolgete e il livello di istruzione raggiunto, ma difficilmente le piattaforme a sfondo sessuale vi porranno questo genere di domande. In alternativa, però, alcune potrebbero darvi l’opportunità di creare un annuncio personalizzato nel quale parlare di voi, dei vostri fetish e della disponibilità a spostarvi oppure a ospitare dei partner in casa vostra.

Siti d’incontri con amanti del pissing: gratis o a pagamento?

La maggior parte dei portali d’incontri consente l’iscrizione gratuita, ma molte funzionalità sono riservate ai soli utenti premium, ovvero coloro che hanno acquistato un abbonamento a pagamento. Sono pochi i portali che consentono di chattare e inviarsi messaggi gratuitamente, ma il discorso è un po’ diverso per quanto riguarda i portali dedicati al sesso e agli incontri occasionali senza motivazioni romantiche.

Esistono servizi completamente gratuiti ma perfettamente validi, ma anche portali a pagamento che funzionano bene. Purtroppo è difficile stabilire a priori se sia meglio una piattaforma gratuita o una a pagamento, ma per iniziare vi consigliamo di iscrivervi a un sito gratis ritenuto affidabile dai suoi utenti; con un po’ di fortuna, potreste riuscire a combinare degli incontri interessanti senza mettere mano al portafogli.

In genere i portali gratis si mantengono attivi grazie agli annunci pubblicitari oppure alle donazioni degli utenti.

Qualora i portali di incontri gratis per il pissing non fossero soddisfacenti, fate attenzione alle piattaforme a pagamento: non è insolito imbattersi in siti truffa pieni di utenti falsi che spariscono dopo i primi messaggi. Allo stesso tempo, verificate anche di poter effettuare i pagamenti in completa sicurezza e senza voci sospette sul vostro estratto conto (soprattutto se siete sposati).

Le nostre conclusioni sui migliori siti d’incontri per amanti del pissing

Essere amanti del pissing non è qualcosa di cui vergognarsi: è solo uno dei tanti aspetti della sessualità umana, che comunque deve essere praticato in sicurezza e senza provocare disagi. Le app d’incontri riservate al pissing sono poche, ma in compenso esistono moltissime piattaforme dedicate ai fetish sessuali più diffusi.

Non è possibile stabilire a priori se siano migliori i siti d’incontri per pissing gratis o quelli a pagamento, ma vi consigliamo di iniziare con quelli gratuiti e di prendere in considerazione gli altri solo in caso di mancata soddisfazione. Se scegliete un sito a pagamento, sfruttate appieno tutte le funzionalità gratuite prima di decidervi a pagare (a meno che non si tratti di un sito che consente l’accesso solo agli abbonati, un po’ come avviene nei club privé).

Gratis o meno che sia, un buon sito d’incontri per gli amanti della pioggia dorata deve avere:

  1. Un sistema di messaggistica istantanea efficiente e illimitato che consenta anche le videochiamate

  2. Un livello di sicurezza abbastanza alto da proteggere tutti i dati inseriti dagli utenti (inclusi quelli della carta di credito)

  3. Un servizio di assistenza clienti preparato, gentile, competente e rapido, che riesca a rintracciare gli account fasulli e a disabilitarli velocemente

  4. Un metodo affidabile per verificare i profili degli utenti, basato sul pagamento di un abbonamento oppure su un sistema di riconoscimento facciale manuale

  5. Buone recensioni da parte degli utenti abituali, con possibilità effettive di organizzare degli incontri dal vivo.

Se vi sentite in vena di sperimentare la pioggia dorata e vi siete iscritti a un sito dedicato al sesso, non escludete a prescindere di sperimentare anche qualche altro fetish; potreste scoprire una nuova passione che non sospettavate nemmeno di avere!

Qualora abbiate anche qualche interesse romantico (oltre all’interesse per il pissing) non scartate a prescindere l’idea di usare un’app d’incontri tradizionale. Imbattersi in una persona compatibile può essere difficile, ma non completamente impossibile, perciò fate pure qualche tentativo; nel caso peggiore, potrete sempre battere la ritirata in un sito di nicchia!